Bigoi trevisani al radicchio tardivo e Soligo Oro

Bigoi trevisani al radicchio tardivo e Soligo Oro

Mondare e tagliare a julienne il radicchio rosso e lavarlo in acqua fredda per ben 2 volte.

Portare a bollore un litro di acqua salata e scottare il Rossotreviso per pochi secondi fino quando l’acqua riprende il bollore. Scolare bene.

Tritare finemente la cipolla, rosolare in olio extra vergine d’oliva, sfumare con vino rosso, e dopo aver insaporito con sale e pepe, cuocere il tutto per 20 minuti a fuoco basso.

Nel frattempo scaldare a bagnomaria il latte e fondere assieme il formaggio tagliato a scaglie fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Unire la crema ottenuta al radicchio.

Cuocere i bigoi lasciandoli leggermente più al dente del normale in modo da completarne la cottura in padella con la salsa ai due sapori per cinque minuti fino ad assorbire completamente il sugo.

Impiattare e cospargere il tutto con formaggio Soligo Oro grattugiato fresco e un giro di pepe nero.

Ingredienti per 
4 persone:

  • 360 gr di Bigoi
  • 4 cespi di Rossotreviso tardivo
  • 200 grammi di Soligo Oro
  • 1 bicchiere di latte Soligo
  • ½ cipolla bianca
  • 1 bicchiere di Vino Cabernet
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale e pepe
Condividi:

I prodotti Latteria Soligo adatti a questa ricetta: