Sostenibilità

Da generazioni, i soci contadini della Latteria tutelano la bellezza dei nostri paesaggi attraverso l’adozione di un’economia circolare in cui vige la legge del riuso e del recupero. Quest’impegno quotidiano ha permesso che il territorio dove è stata fondata la Latteria Soligo sia stato riconosciuto dall’UNESCO quale Patrimonio dell’Umanità.

L’adozione di nuove confezioni Bio-based”, ricavate da fonti vegetali, è l’ennesimo passo in questa direzione: un passo in più a favore della custodia ambientale.

 

 

Tutela del paesaggio

Latteria Soligo ha ripreso dalle generazioni passate una sensibilità nei confronti dell’ambiente che l’ha condotta ad aderire a vari progetti. Le Terre Dell’Acqua è solo l’ultima delle iniziative di salvaguardia del territorio che impegna le amministrazioni comunali e le imprese a preservare e valorizzare al meglio una risorsa vitale qual è l’acqua.

Un altro esempio è il progetto Rete Bio Innovativa del Veneto che ha lo scopo di sviluppare il mondo “bio” quale messaggio di naturalità, sicurezza e salute della nostra filiera agroalimentare.

Dalle generazioni passate, però, Latteria Soligo ha ripreso non solo l’attenzione per l’ambiente, ma anche l’economia agricola. Questa era “naturalmente” circolare: nulla veniva sprecato. C’era la tradizione del riuso e del recupero.

La nostra economia circolare

Oggi, di pari passo a questa cultura, il rispetto per l’ambiente si concretizza nell’adesione a un modello di sviluppo circolare, anche nella parte industriale della Latteria. Tutto ciò che a fine lavorazione conserva ancora energia viene trasformato in calore ed energia elettrica grazie alla nostra centrale di rigenerazione. L’acqua rimanente è talmente pura da essere reintrodotta nel nostro fiume padre: il Soligo. Così come natura chiede.

economia-circolare-1920x1080

1.
Vacche che vengono allevate con cura.

2.
Il giusto guadagno al lavoro degli allevatori.

3.
Prodotti che privilegiano il benessere.

4.
Gusto e sapore come premio a cui non rinunciare.

5.
Partecipazione al successo della gastronomia italiana nel mondo.

6.
Una confezione da fonti rinnovabili e sostenibili.

7.
Mantenimento del paesaggio rurale.

8.
Scelte per la salvaguardia dell’ambiente.

9.
Azioni a favore della propria comunità.

10.
Attenzione alla spesa del consumatore.

Confezioni Bio-based

Una confezione da fonti rinnovabili e sostenibili. La carta proviene da foreste certificate FSC®, gestite in modo sostenibile e responsabile in accordo con gli standard ambientali, sociali ed economici tramite la partecipazione e il consenso delle popolazioni interessate. Anche il tappo e gli strati protettivi sono di origine vegetale, riciclabili, ricavati dalla canna da zucchero.

confezioni-bio-based-695x496
confeziono-bio-based-1080-1--

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi